3.png

10.

Introduzione a "R.Frerrari Zumbini, G.Stolfi, L.Carnimeo, Senato Segreto, Macerata 2021

9.

Il binocolo della Storia e il virus. Riflessioni su ipotesi di
costituzionalismo a geometria variabile

Da "Forum di Quaderni Costituzionali", 

16 aprile 2020 

8.

Note a margine del libro Tra norma

e vita

Da "Le carte e la storia, Rivista di Storia delle Istituzioni" (Il Mulino), 1,  giugno 2018, pagg. 25-30

7.

La spontanea genesi dell'inchiesta parlamentare in Italia (1848-1920)

Da "Scritti in onore M. S. Corciulo", Napoli, vol. C, 2017, pagg. 263-272

6.

La Torino del 1848-49 come laboratorio costituzionale: la nascita spontanea della fiducia parlamentare 

Da "Le carte e la storia, Rivista di Storia delle Istituzioni" (Il Mulino),

2,  giugno 2016, pagg 75-85

5.

Nella Repubblica cisalpina fra aprile 1797 e settembre 1798: un inatteso esempio di costituzionalismo a geometria variabile

Da "Giornale di Storia costituzionale",  n.27 I, 2014, pagg 11-29

4.

1848-1920: l'interim ministeriale, un istituto spontaneo?,

Da "Quaderni Costituzionali" (Il Mulino),

1, 2012, pagg. 75-91

3.

Lo statuto albertino tra spontaneità e mobilità: per un costituzionalismo a geometria variabile?

Da "Le carte e la storia, Rivista di Storia delle Istituzioni" (Il Mulino), 1, 2011, pagg. 13-22

2.

Il decreto legislativo e il decreto-legge agli esordi dello Statuto albertino

Da "Quaderni Costituzionali" (Il Mulino), 2, 2011, pagg. 303-312

1.

Il mosaico regolamentare nelle Camere subalpine del 1848

Da "Giornale di Storia costituzionale", 

n. 15, I, 2008, pagg.17-23

1.png
2.png
1.png